AIL .png
banner_FTC2019.jpg

Tutti in gioco - Raggruppamento San Bernardo - Special Olympics

OPEN DAY 8 MARZO 2020 

 

“Tutti in gioco”

Il Raggruppamento San Bernardo darà la possibilità a tutte le bambine e bambini diversamente abili di poter praticare il loro sport preferito: “Il gioco del calcio”

Obiettivo di questo progetto è garantire che le persone con bisogni speciali o disabilità, partecipino regolarmente ed attivamente alla nostra attività calcistica nelle nostre strutture sportive ordinarie nonché alle nostre manifestazioni sportive e alla vita sociale del Raggruppamento.

I/LE BAMBINI/E con bisogni specifici parteciperanno alla vita sociale del RSB e sono considerati allievi iscritti a pieno titolo. Possono partecipare alle attività sociali del Raggruppamento e sono in contatto con altre persone, con e senza disabilità. Il RSB si impegnerà a sviluppare una buona coesione sociale all'interno della sua struttura.

LA SQUADRA SARA’ PARTE INTEGRANTE DEL RAGGRUPPAMENTO SAN BERNARDO E TUTTE LE BAMBINE E I TUTTI I BAMBINI AVRANNO GLI STESSI DIRITTI E DOVERI DEGLI ALTRI ALLIEVI RSB

Gli allenamenti si svolgeranno nella struttura piu' attrezzata ed idonea (presenza di buvette, spogliatoi vicino al campo, campo in sintetico sempre aperto), vale a dire il Maglio di Canobbio. Gli allenatori coinvolti nel progetto sono tutti formati da Special Olympics.

La futura squadra si chiamerà “Tutti in gioco” e sarà composta da bimbi e bimbe con età compresa fra 8 e 14 anni.

Siamo sicuri che con “Tutti in gioco” ci divertiremo tutti, bimbi, allenatori, genitori e amici. E tutti sapremo metterci in gioco affinché questo progetto decolli e sia utile alla comunità.